Dziady

Questo è un pranzo rituale per la commemorazione dei parenti morti. Di solito con "Dziady" si indica il giorno, in cui il rituale viene eseguito e lo stesso nome viene utilizzato per riferirsi alla commemorazione  dei morti. "Dziady" vengono celebrati tre o quattro volte ogni anno nei giorni stabiliti, diversi a seconda e dalla regione. "Dziady" principali si festeggiano il primo sabato di ottobre, nel Giorno di San Demetrio, ma  "Dziady" si preparano anche in concomitanza dell'inizio della primavera per la "Raduniza", "Masleniza" e "Semuha".

Dziady

Dziady

Il particolare cibo rituale che viene cucinato per la festa "Dziady" è "kuzzia" (la polenta d’orzo con frutti di bosco), "bliny" (le frittelle), le uova fritte, la carne. Secondo la tradizione una parte di alimenti e bevande che sono stati preparati viene lasciano in un determinato posto per i morti. In questo giorno, le famiglie si riuniscono per recarsi nei cimiteri e prendersi cura di tombe dei loro cari. A differenza di Haloween questa è una festa gioiosa in commemorazione dei morti.

Dziady

Dziady

Read More


Kupala Night in Belarus

When summer is in full swing, Belarus celebrates Kupala Night (or Kupalle), one of the oldest folk holidays dedicated to the sun and efflorescence.

Radunitsa: taking care of ancestors

On this day, the Tuesday of St. Thomas week, according to the order instituted by our Holy Fathers, we call to remembrance, in Paschal joy, all those who have died from the beginning of the ages in faith and in the hope of resurrection and life eternal.

Kaliady

E’ un’eco pagana del Natale bielorusso. In ogni villaggio bielorusso le feste religiose il Natale e l'Epifania si fondono con un rituale pagano "Kaliady".

Commenti